Tecniche
Elemento scenico

Difficoltà:

Nel tutorial di oggi vedremo come, con dei semplici passaggi, è possibile costruire un bancale in legno come quello della foto:

Ritagliamoci i seguenti listelli e pezzettini di polistirene:

In totale ci servono:

  • 3 listelli da 42x7mm per fare il fondo
  • 5 listelli da 42x5mm per fare il ripiano superiore
  • 3 listelli da 30x7mm per fare le giunzioni tra i due piani
  • 9 cubetti 7x7mm

Tutti questi listezzi e pezzettini, prima di essere incollati tra loro, andranno legnizzati con uno stuzzicadenti.

Cominciamo con il prendere un listello per il fondo a cui andremo ad incollare un cubetto su ogni estremo.

Adesso incolliamo anche il terzo cubetto al centro dei due:

Facciamo la stessa cosa con gli altri due listelli:

Iniziamo ad incollare, perpendicolarmente, un listello da 30x7.

Incolliamo anche gli altri due:

Completiamo il bancale, incollando i 5 listelli che compongono il piano. Questi andranno affiancati l'uno all'altro.


Prepariamo il primer. In una ciotola versiamo del vinavil a cui aggiungiamo dell'acqua, dopodichè mischiamo con un pennello amalgamando il tutto:

Aggiungiamo al primer due colori: Sabbia e Terracotta:

Il risultato deve essere più o meno quello in foto:

Immergiamo il nostro bancale nel primer ed assicuriamoci che questo raggiunga ogni singolo punto.

Mettiamo ad asciugare per almeno 6 ore.

Una volta asciutto, sporchiamo il nostro bancale, con del mordente scuro. Io utilizzo noce scuro. Con un pennello umido, intingiamo la punta e passiamola sulle assi del bancale, seguendo con il pennello le venature del legno. Ad ogni passata, tamponiamo con un panno umido.

Adesso, per dare veridicità al pezzo, io utilizzo due tipi di terre: Bruno Scuro Kassel e Terra ombra Naturale:

Il primo lo passo tamponando un po' di terra nei punti ove voglio che il legno appaia bruciato, mentre il secondo lo stiro lungo le assi a creare sfumature.

Per concludere, passiamo anche un po' di malta cementizia:

Questa, oltre che a dare l'effetto vissuto al legno, aiuta a schiarire quelle zone che con le precedenti passate risultano essersi scurite troppo.

L'effetto finale, nelle foto a seguire: